Spedizioni

A. Consegna dei prodotti e relative spese

I prodotti acquistati saranno consegnati all'indirizzo indicato nell'Ordine dal Cliente entro 3 giorni lavorativi dall'accettazione dell'Ordine da parte del magazzino di AMEDEO TESTONI, al costo specificamente indicato sul Sito prima dell'invio dell'Ordine. AMEDEO TESTONI si riserva il diritto di accettare o rifiutare richieste di consegna oltre i territori dei paesi di consegna. In ogni caso, per consegne al di fuori dei territori dell'Italia e , le spese e i tempi di consegna possono subire variazioni.

Con riferimento alle richieste di consegne in paesi non appartenenti all'Unione Europea o all'Asia, eventuali dazi doganali per l'importazione sono a carico del destinatario. Si consiglia pertanto al Cliente di contattare preventivamente le autorità doganali del paese interessato per verificare i costi e le eventuali restrizioni all'importazione.

I tempi di consegna indicati da AMEDEO TESTONI sono meramente indicativi ed un ritardo agli stessi, o eventuali consegne effettuate con successivi frazionamenti, non daranno diritto al Cliente di rifiutare la consegna o di richiedere risarcimenti o indennizzi.

Al momento della consegna, il Cliente è tenuto a controllare:

1. Il numero dei colli consegnati corrisponda a quello indicato nella fattura. Che il numero dei colli consegnati corrisponda a quello indicato sulla bolla di consegna.

2. L'imballo risulti integro, non danneggiato, né bagnato o deteriorato, anche con riferimento ai materiali utilizzati per la sigillatura (nastro adesivo o reggette metalliche).

3. Eventuali danni all'imballo e/o al prodotto o la mancata corrispondenza del numero dei colli o dei dettagli, devono essere immediatamente segnalati indicando la natura del problema sulla bolla di consegna del prodotto, che dovrà essere restituita al vettore.

Eventuali problemi inerenti l'integrità fisica, la corrispondenza o la completezza della merce ricevuta devono essere segnalati entro 7 giorni dalla consegna, secondo le modalità indicate nel presente documento.

B. Per Europa, USA e Giappone consegna con DHL

TERMINI E CONDIZIONI DI TRASPORTO E OPERAZIONI DOGANALI DELLA RETE DHL EXPRESS ("T&C")

I presenti T&C si applicano ai servizi forniti dal corriere espresso DHL Express relativamente a consegna di Spedizioni Espresse per uso personale.

1. Termini utilizzati nel presente documento:

Vettore espresso: DHL Express è rappresentata all'interno della Federazione Russa da due entità, DHL International AO e DHL Express OOO. DHL Express così come i terzi lavorano insieme per consegnare le Spedizioni Espresse a livello internazionale ed effettuare le operazioni doganali relative alle Spedizioni Espresse.

Customs Broker: DHL Express OOO che effettua operazioni doganali in nome e per conto del richiedente la dogana e delle altre parti interessate in conformità con le leggi doganali dell'Unione doganale.

Per Spedizione Express si intendono le merci spedite in modalità espressa con qualsiasi mezzo di trasporto utilizzando l'organizzazione elettronica della spedizione e il sistema di tracciamento su www.dhl.ru per consegnare tali merci al Destinatario in base a una lettera di vettura individuale nel più breve tempo possibile e/o in un periodo di tempo prestabilito.

Mittente significa a legale persona giuridica, normalmente un negozio online che ha consegnato le spedizioni espresse al corriere espresso per la consegna.

Destinatario: un singolo destinatario della Spedizione Express specificato nella lettera di vettura DHL Lettera di vettura Express.

2. 2. Oggetto dei T&C

2.1. I presenti T&C sono un'offerta pubblica e costituiscono un accordo consensuale di tipo Consegna e Operazioni doganali in relazione alle Spedizioni espresse da e tra il Mittente/Destinatario, il Vettore espresso e lo Spedizioniere doganale ("Accordo").

2.2. Il Destinatario delle Spedizioni Espresse accetta le disposizioni del presente Accordo per sé e per gli altri soggetti direttamente o indirettamente interessati, compreso il Mittente, premendo un pulsante, barrando una casella o apponendo qualsiasi altro segno nella casella "Accetto i termini e le condizioni dell'Offerta Pubblica", nonché e/o con qualsiasi altro mezzo di effettiva conferma del proprio consenso al momento dell'ordine delle merci sul sito web del Mittente.

2.3. Ai sensi della legislazione vigente nella Federazione Russa, il Vettore espresso e lo Spedizioniere doganale hanno il diritto di richiedere al Destinatario i documenti e le informazioni necessarie per la consegna internazionale delle Spedizioni espresse e per le operazioni doganali relative alla Spedizione espressa, compresi quelli contenenti informazioni che comprendono segreti commerciali, bancari e di altro tipo protetti dalla legge, o altre informazioni riservate, e di ottenere tali documenti e informazioni entro i termini che garantiscono il rispetto dei requisiti specificati nella legislazione vigente.

Il Trasportatore espresso e lo Spedizioniere doganale riconoscono e confermano che le informazioni ottenute che comprendono segreti di stato, commerciali, bancari e altri segreti protetti dalla legge o altre informazioni riservate non devono essere divulgate o utilizzate dal Trasportatore espresso e dallo Spedizioniere doganale e dai loro dipendenti per scopi propri, consegnate ad altre persone, ad eccezione dei casi previsti dalla legislazione applicabile nella Federazione Russa altri casi in cui la divulgazione delle informazioni è necessaria per la consegna internazionale delle Spedizioni espresso e le operazioni doganali in relazione alla Spedizione espresso.

3. Condizioni di trasporto del network DHL Express.

3.1. Il Mittente e il Destinatario riconoscono che al trasporto di merci tramite il network DHL Express si applicano i normali Termini e Condizioni di Trasporto DHL Express; di seguito sono elencate le principali disposizioni essenziali per il Destinatario:

Consegne e non consegnabili

Le spedizioni non possono essere consegnate a caselle postali o codici postali. Le spedizioni vengono consegnate all'indirizzo del destinatario indicato dal mittente, ma non necessariamente al destinatario indicato personalmente. Le spedizioni a indirizzi con un'area di ricezione centrale saranno consegnate in quell'area.

DHL può avvisare il destinatario di una consegna imminente o di una mancata consegna. Al destinatario possono essere offerte opzioni di consegna alternative come la consegna in un altro giorno, senza obbligo di firma, il reindirizzamento o il ritiro presso un DHL Service Point. Il mittente può escludere alcune opzioni di consegna su richiesta.

Nel caso in cui la Spedizione sia ritenuta inaccettabile come descritto nell'articolo 2, o sia stata sottovalutata ai fini doganali, o il destinatario non possa essere ragionevolmente identificato o localizzato, o il destinatario rifiuti la consegna o il pagamento dei dazi doganali o di altri oneri di spedizione, DHL farà ogni ragionevole sforzo per restituire la Spedizione al mittente a spese di quest'ultimo, In caso contrario la Spedizione potrà essere svincolata, ceduta o venduta senza incorrere in alcuna responsabilità nei confronti del mittente o di chiunque altro, con il ricavato a fronte di dazi doganali, oneri di spedizione e relativi costi amministrativi, mentre il saldo del ricavato della vendita dovrà essere restituito al mittente. DHL avrà il diritto di distruggere qualsiasi spedizione che per legge non possa essere restituita al mittente, così come qualsiasi spedizione di merci pericolose.

Ispezione

DHL ha il diritto di aprire e ispezionare una Spedizione senza preavviso per ragioni di sicurezza, doganali o altre ragioni normative.

Responsabilità di DHL

La responsabilità di DHL in relazione a qualsiasi Spedizione trasportata per via aerea (incluso il trasporto accessorio su strada o le soste durante il tragitto) è limitata dalla Convenzione di Montreal o dalla Convenzione di Varsavia, come applicabile, o in assenza di tali convenzioni, al valore più basso tra (i) il valore corrente di mercato o dichiarato, o (ii) 19 Diritti Speciali di Prelievo per chilogrammo (circa $US 26.00 per chilogrammo). Tali limiti si applicheranno anche a tutte le altre forme di trasporto, ad eccezione del caso in cui le Spedizioni siano trasportate solo su strada, quando si applicano i limiti sotto indicati.

Per le Spedizioni transfrontaliere trasportate su strada, la responsabilità di DHL è o sarà considerata limitata dalla Convenzione per il trasporto internazionale di merci su strada (CMR) al più basso tra (i) il valore corrente di mercato o il valore dichiarato, o (ii) 8,33 Diritti Speciali di Prelievo per chilogrammo (circa $US 14,00 per chilogrammo). Tali limiti si applicheranno anche al trasporto nazionale su strada in assenza di qualsiasi limite di responsabilità obbligatorio o inferiore nella legge nazionale sui trasporti applicabile.

Se il mittente ritiene che questi limiti siano insufficienti, dovrà fare una dichiarazione speciale di valore e richiedere l'assicurazione come descritto nella sezione 8 o stipulare una propria assicurazione.

La responsabilità di DHL è strettamente limitata alla perdita diretta e ai danni alla Spedizione e ai limiti per chilogrammo di cui al presente articolo 6. Tutti gli altri tipi di perdita o danno sono esclusi (inclusi, ma non limitati a, perdite di profitto, reddito, interessi, affari futuri), sia che tali perdite o danni siano speciali o indiretti, e anche se il rischio di tali perdite o danni è stato portato all'attenzione di DHL.

DHL farà ogni ragionevole sforzo per consegnare la Spedizione secondo i regolari programmi di consegna di DHL, ma tali programmi non sono vincolanti e non fanno parte del contratto. DHL non è responsabile per eventuali danni o perdite causati da ritardi, ma per alcune Spedizioni, il mittente può richiedere un limitato indennizzo per il ritardo secondo i termini e le condizioni della Money Back Guarantee, che sono disponibili sul sito web di DHL all'indirizzo www.dhl.com o presso il servizio clienti.

Reclami

Tutti i reclami devono essere presentati per iscritto a DHL entro trenta (30) giorni dalla data in cui DHL ha accettato la Spedizione, pena la decadenza della responsabilità di DHL. I reclami sono limitati ad un solo reclamo per Spedizione, la cui liquidazione costituirà una liquidazione completa e definitiva di tutte le perdite o danni relativi alla stessa.

Circostanze al di fuori del controllo di DHL

DHL non è responsabile per qualsiasi perdita o danno derivante da circostanze al di fuori del controllo di DHL. Tali circostanze includono, a titolo esemplificativo e non esaustivo, danni elettrici o magnetici o la cancellazione di immagini, dati o registrazioni elettroniche o fotografiche; qualsiasi difetto o caratteristica relativa alla natura della Spedizione, anche se nota a DHL; qualsiasi atto od omissione da parte di un soggetto non dipendente o non contrattualizzato da DHL - es. mittente, destinatario, terzi, dogana o altri funzionari governativi; "forza maggiore" - es. terremoto, ciclone, tempesta, inondazione, nebbia, guerra, incidente aereo, embargo, rivolta, sommossa civile o azione industriale.

Routing

Il Mittente acconsente a tutti gli instradamenti e deviazioni, inclusa la possibilità che la Spedizione possa essere trasportata attraverso scali intermedi.

3.2 Il testo completo dei termini e delle condizioni di trasporto del network DHL Express è disponibile sul sito web www.dhl.ru.

4. Termini e condizioni delle operazioni doganali

4.1. Lo spedizioniere doganale:

4.1.1 può effettuare la dichiarazione doganale delle Spedizioni Espresse;

4.1.2. informa il Destinatario della data di arrivo della merce al deposito temporaneo (TSF) via fax o e-mail;

4.1.3. compie le altre azioni previste dalle leggi doganali dell'Unione doganale e della Federazione Russa, necessarie per eseguire le operazioni doganali in qualità di persona autorizzata dal Destinatario ad agire in relazione alle Spedizioni espresso dichiarate.

4.2. Il Destinatario deve fornire dettagli e documenti completi e precisi per eseguire la dichiarazione delle Spedizioni espresso come stabilito dalle leggi doganali dell'Unione doganale e della Federazione Russa e fornire ulteriori documenti su richiesta dell'Intermediario doganale.

Tutti i documenti necessari per dichiarare la merce devono essere forniti entro dieci (10) giorni di calendario dal momento in cui la merce arriva alla TSF.

4.3.Il Destinatario dovrebbe occuparsi delle formalità relative alla frequenza di ricezione delle spedizioni a proprio rischio e costo

4.4.Il Mittente e il Destinatario garantiscono di avere l'autorità legale o altri motivi legali che consentono allo spedizioniere doganale di eseguire azioni legalmente rilevanti per loro conto e sono pienamente responsabili di fornire informazioni complete e accurate in relazione alle Spedizioni Espresse.

5. Responsabilità delle Parti

5.1. Il Destinatario è responsabile delle sanzioni penali inflitte allo spedizioniere doganale in seguito alla violazione delle norme doganali da parte di quest'ultimo a causa della mancata fornitura da parte del Destinatario di informazioni e documenti completi e/o accurati, comprese le incongruenze delle merci trasportate rispetto ai loro documenti di accompagnamento in termini di nome, quantità, altre caratteristiche che influiscono sulla debita dichiarazione, nonché il ritardo del Destinatario nel fornire tali documenti e informazioni; e in tal caso il Destinatario deve rimborsare allo spedizioniere doganale tutti gli importi di tali sanzioni contro una fattura separata.

5.2. L'intermediario doganale non è responsabile per la perdita di profitti o altri danni conseguenti e contingenti del destinatario anche se tali danni sono prevedibili o sono stati resi noti all'intermediario doganale o l'intermediario doganale poteva o doveva esserne a conoscenza.

5.3. Le Parti sono esonerate dalla responsabilità per l'inadempimento totale o parziale dei loro rispettivi obblighi in virtù del presente accordo se esso è divenuto il risultato di circostanze di forza maggiore e tali circostanze hanno influito direttamente sull'esecuzione del presente accordo.

6. Commissioni di servizio e pagamento delle operazioni doganali:

6.1. Le tariffe del servizio sono determinate in base alle tariffe del Broker Doganale alla data della fattura, compresi gli importi dei diritti doganali e di altri diritti pagati dal Broker Doganale durante la fornitura dei servizi di cui al presente.

6.2. Il destinatario deve pagare i servizi del Broker doganale.

6.3. Il Broker doganale si riserva il diritto di trattenere qualsiasi merce del Destinatario a spese di quest'ultimo fino a quando i servizi del Broker doganale forniti al Destinatario in virtù del presente documento non saranno pagati per intero.

7. 7. Disposizioni generali

7.1. In caso di modifica dei T&C e/o del testo del Contratto, le Parti concordano di applicare i T&C in vigore a partire dalla data del consenso specificata nella Clausola 2.2.